WR COMPOSITI STOCK. 100% Made in Italy ad un prezzo speciale. Scopri i prodotti.

La nostra storia italiana

Raccontiamo un mondo fatto di passione artigiana, dove il know-how è fatto di manualità ed esperienza e il Made in Italy non accetta compromessi. Realizziamo componenti in fibra di carbonio di altissima qualità, con una specializzazione nel mondo delle due ruote. Per tutti quelli che credono nel valore delle cose che durano nel tempo e nella forza del sapere artigiano italiano.

WR-Monza-Campagnolo

Siamo nati per inseguire una passione. Anzi due.

Tutto è iniziato in un garage. Tante storie di grandi rivoluzioni tecnologiche sono nate sotto casa, spinte da un’idea e una passione fortissima. Nel nostro caso le passioni erano due: la bici e la moto. WR Compositi nasce tra la fine del 1990 e l’inizio del 1991, nel garage di Alex Balestra. Con una Laurea in Ingegneria meccanica al Politecnico di Milano e l’esperienza in grandi aziende specializzate in compositi, Alex ha il sogno di fare qualcosa di suo e di unire le sue passioni. Così lascia una vita in giacca e cravatta per una scelta di coraggio, fatta di tanti investimenti e pochissime certezze. Poco dopo arriva anche il fratello, Yuri. Oggi raccontano il loro mondo fatto di artigianalità, competenza e profonda esperienza nella lavorazione della fibra in carbonio.

WR_GDV_CicliCorsa019-e1436882999561

Le tappe che ci hanno fatto crescere

  • Nasce ufficialmente la società WR Compositi.
    I Soci fondatori e unici titolari tutt’oggi sono i fratelli Alex Balestra e Yuri Balestra.

    1992

  • Si trasferisce in uno spazio più grande di 120 mq.

    1993

  • La grande opportunità. Per un caso fortuito arriva il primo grande ordine: realizzare un distanziale in fibra di carbonio del movimento centrale del gruppo Record Campagnolo. È l’anno di svolta dell’azienda. Campagnolo è l’ossigeno che permette a WR di arrivare a produrre 15-17 mila pezzi l’anno.

    1993

  • WR cresce e acquista il primo vero capannone di 400 mq.

    1996

  • L’azienda cresce ancora e conta 15 dipendenti: il fratello di Alex, Yuri, lascia l’azienda di famiglia e decide di entrare in WR.

    1997

  • Decolla il settore bici. Iniziano le collaborazioni con Colnago, Pinarello e Scapin.

    1998 - 1999

  • Sono gli anni dell’automotive. Wr lavora con i più noti brand produttori di auto sportive italiane.
    2002 WR acquista il secondo capannone industriale di 1.000 mq.

    1995 - 1996

  • Viene progettata e realizzata la nostra moto WRM con il nostro motore 450 cc monocilindrico.

    2005

  • Realizziamo il primo telaio WR corsa strada.

    2006

5_DSC06408_gallery1200pcx

Il nostro nome

A partire dal nostro nome, e in ogni parola, vogliamo dichiarare l’impegno e la passione che mettiamo nel nostro lavoro. WR è l’acronimo di “wide ratio”, una parola che nel mondo motociclistico significa ampi orizzonti. In altre parole è sinonimo di ampio raggio, di respiro, di grande portata. Un po’ quello che siamo noi: da un garage abbiamo deciso di aprirci con tutte le nostre forze al mondo dei materiali compositi. Nel nostro nome c’è questa spinta, dettata da una passione che ci muove ogni giorno e ci permette di costruire ogni componente e ogni mezzo con l’esperienza di chi fa le cose che conosce e che ama.

17_DSC06463_gallery1200px